Taping e/o Bendaggio

Il kinesio taping sfrutta l’azione delle bende come supporti funzionali.

Queste fasce non immobilizzano totalmente i segmenti corporei, ma permettono un certo dinamismo controllato.

A differenza di altre soluzioni mediche, il kinesio taping può sostenere l’apparato legamentoso capsulare di un’articolazione.

Le strisce vengono applicate sulla pelle in base al decorso ed alla funzione delle strutture danneggiate o potenzialmente a rischio;

in questo modo, le forze di trazione che agiscono normalmente sui legamenti vengono trasferite sulla pelle.

Oltre all’effetto puramente meccanico, anche la propriocezione svolge un ruolo importante nella stabilizzazione della capsula.

Gli atleti percepiscono un miglioramento dei movimenti indesiderati e possono quindi evitarli più facilmente.

Il bendaggio viene detto FUNZIONALE quando utilizzando bende elastiche di diversa elasticità, si vuole immobilizzare un’articolazione
preservandone il movimento, ma proteggendola da sollecitazioni dannose e dolorose.

Le indicazioni sono molteplici: lesioni muscolari, postumi di traumi conedemi e dolori residui, infiammazioni articolari e affaticamenti
muscolari, problematiche tendinee.



 

Taping