La meditazione è uno stato. Una condizione che ognuno raggiunge per vie diverse, estremamente personali. Quello che è importante è che nello yoga impariamo delle tecniche che ci portano verso lo stato di meditazione.

La meditazione non “si fa”. Attraverso le pratiche delle posture e delle sequenze, attraverso lo studio delle tecniche di respirazione, grazie allo stato di rilassamento che otteniamo quasi sempre alla fine di una lezione, siamo in grado di metterci seduti e provare ad entrare in uno stato di meditazione.

Lo Yoga dell’Energia ci aiuta a esplorare la posizione seduta, affinché sia possibile, con l’esercizio, restare seduti a lungo e comodamente, senza fastidi o tensioni che interferiscano con le nostre intenzioni. Un corpo calmo è l’ambiente migliore possibile per la mente, sempre agitata, costantemente in cerca di spiegazioni, analisi, input dal passato e dal futuro.

  • Per meditare bisogna fare esperienza di quello che è, rendersi conto del momento presente.

© 2022 Pratika
via San Rainaldo 19 Concorezzo MB
tel 3936559330 - info@pratika.org